Il pancreas: anatomia e funzioni

da Redazione Iunoy,

Il pancreas è un organo ghiandolare di forma lunga e appiattita, che attraversa trasversalmente la parte superiore e posteriore della cavità addominale.

Ha una dimensione di circa 15 cm ed un peso che raggiunge gli 80-100 grammi nei soggetti giovani, mentre si reduce con l’avanzare dell’età.

Anatomia del pancreas

Anatomicamente possiamo dividere il pancreas in tre parti:

  • testa, la parte più grossa e di maggiore spessore situata a ridosso dell’ansa duodenale
  • corpo, il segmento intermedio posizionato obliquamente dal basso verso l’alto. Si situa di fronte all’aorta e alla vena cava
  • coda, è il tratto più sottile e comunica con l’ilo della milza

Funzioni del pancreas

Il pancreas ha una duplice funzione:

  • Esocrina poiché produce gli enzimi digestivi da immettere nel tubo digerente
  • Endocrina in quando permette di secernere nel circolo sanguigno gli ormoni che sintetizza

Pancreas Esocrino

La secrezione esocrina avviene all’interno degli acidi pancreatici in cui si trovano le cellule acinose, responsabili della produzione di enzimi digestivi in forma inattiva. Questi vengono poi riversati attraverso particolari stimoli fisiologici nel duodeno.

All’interno del duodeno, dopo aver percorso un albero di canali convergenti nel dotto di wirsung (dotto pancreatico principale) e nel dotto di santorini (dotto pancreatico accessorio), questi enzimi vengono attivati da altre proteine e possono iniziare a svolgere la loro azione chimica.

I vari enzimi digestivi prodotti dal pancreas che danno origine al succo pancreatico si classificano in base alle attivitá che svolgono in:

  • amilasi: trasformano l’amido alimentare in una miscela di zuccheri semplici (dissaccaridi, maltosio, glucosio) che viene poi assorbita a livello della mucosa intestinale
  • chimotripsina, tripsina, carbossipeptidasi: frammentano le strutture proteiche nei singoli aminoacidi, idrolizzando i legami peptidici presenti all’interno delle loro strutture
  • lipasi: unitamente al lavoro della bile e degli enzimi colipasi, catalizzano l’idrolisi dei trigliceridi e li scindono in glicerolo e acidi grassi, i loro componenti più semplici
  • ribonucleasi e desossiribonucleasi: demoliscono rispettivamente gli acidi ribonucleici (RNA) e desossiribonucleici (DNA)
Leggi anche:   Infiammazione: tutto quello che devi sapere

Il succo pancreatico contiene anche una gran quantità di ioni bicarbonato, responsabili di creare un ambiente alcalino che contrasti l’acidità del chimo proveniente dallo stomaco e favorire in questo modo l’attività degli stessi enzimi digestivi.

Pancreas endocrino

Le isole del Langerhans sono responsabili della secrezione endocrina del pancreas in quanto, attraverso i capillari sanguigni che le circondano, producono due ormoni fundamentali nel controllo del livello di glucosio nel sangue e svolgono la funzione fondamentale di controllo del metabolismo degli zuccheri, dei grassi e delle proteine.

Tali ormoni sono:

  • insulina: viene prodotta dalle cellule beta che rappresentano, quantitativamente, circa 3/4 delle isole del Langehrans
  • glucagone: viene prodotto dalle cellule alfa (20% della massa complessiva degli isolotti del Langehrans)

Altri ormoni pancreatici sono:

  • somatostatina
  • polipeptide pancreatico

 

Malattie del Pancreas

Tra le malattie che possono colpire il pancreas o che possono essere causate dal suo malfunzionamento o infiammazione troviamo:

  • diabete
  • diabete di tipo 1
  • fibrosi cistica
  • insulinoma
  • pancreatite
  • sindrome da malassorbimento
  • sindrome di Zollinger- Ellison
  • tumore al pancreas

iscriviti alla nostra newsletter, e' gratis!

Siamo piu' di 21000 iscritti, cosa aspetti?

Grazie! riceverai un messaggio per confermare la tua iscrizione, controlla la tua email.

Qualcosa non va, controlla i tuoi dati

Potrebbe interessarti anche:

Autore

Attraverso la pubblicazione di articoli, guide ed interviste, vogliamo renderti partecipe di tutto ciò che serve per vivere al meglio e in salute!
Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Send this to a friend