Dolore alle scapole: quali sono le cause?

Salute da Redazione Iunoy,

Il dolore alle scapole è un sintomo piuttosto ambiguo in quanto potrebbe essere causato da una patologia molto seria come per esempio un attacco di cuore o un cancro ai polmoni o semplicemente dovuto ad una cattiva postura o uno sforzo eccessivo a carico delle spalle.

Esaminiamo qui nei dettagli le varie cause e le possibili strumentazioni di diagnosi.

Anatomia

Prima di parlare dei sintomi è d’obbligo avere qualche nozione sull’anatomia delle scapole.

Le scapole sono ossa piatte e triangolari collocate sulla zona superiore laterale della schiena e fuoriescono diventando più visibili quando estendiamo i gomiti dietro la schiena.

Le scapole hanno diverse funzioni tra cui favorire il movimento rotatorio delle spalle.

Il dolore nella regione delle scapole può essere dovuto a molteplici cause, come spiegavamo precedentemente, relative a principalmente a:

  • Infiammazione della scapola stessa
  • Altre patologie

Per altro è importante distinguere quale scapola è infiammata, in quanto diverse patologie possono recare dolore alla spalla destra e altre a quella sinistra.

Possibili cause

Distinguiamo innanzitutto il  dolore alla scapola stessa da quello provocato da altre malattie.

Leggi anche:   La cuffia dei rotatori: anatomia e funzionalità

Cause del dolore alla scapola destra causate da posture

La causa più comune del dolore alle scapole e uno strappo muscolare. Un uso intenso ed eccessivo delle braccia o del torace può infierire sulla scapola. Questo dolore può essere accompagnato da dolore in altri gruppi muscolari tra cui spalle e schiena e gravare solamente sulla scapola

  • stare troppo tempo seduti davanti al computer può causare dolore alla scapola destra
  • uso incorretto del mouse
  • tenere un bambino sopra la spalla
  • trasportare un carico pesante che sia una borsa, dei libri o sacchi
  • errata postura. L’errata postura provoca dolore in tutto il corpo. Ad esempio stare per troppo tempo seduti appoggiandosi in malo modo allo schienale può causare uno sforzo muscolare eccessivo che provoca dolore alla scapola destra e sinistra.
  • dopo aver dormito diverse ore in una posizione errata si può sentire dolore alla scapola destra
  • negli atleti uno stiramento muscolare può provocare dolore alla scapola destra
  • Materasso. Nel caso in cui si riscontra dolore alle scapole durante la notte o al risveglio potrebbe trattarsi di una cattiva scelta del materasso, che sia troppo duro o troppo morbido a seconda dei casi.
Dolore alle scapole

Foto cerdito a The MSD Manuals

Cause del dolore alle scapole relazionate ad altre patologie

1.Cause legate all’apparato muscolo-schelettrico

Una condizione muscolare che può causare dolore alla scapola può essere legata ad uno strappo alla cuffia dei rotatori a cui la scapola e’ collegata. Questo disturbo è noto come ed è conosciuta come sindrome della scapola a scatto che consiste in percepire una sensazione di sfregamento e di scrocchio durante il movimento. Molte persone con questa sindrome percepiscono anche dolore alla spalla

2. Cause dovute a problema alle ossa  e le articolazioni 

  • problemi alle ossa come fratture non sono tanto relazionati al dolore alle scapole in quanto si trovano in una posizione particolare, non soggetta a simili lesioni a meno che non si tratti di un incidente o una brutta caduta.
  • in caso di una storia clinica che include tumore alle ossa o metastasi di tumori ad altre zone, al seno ai polmoni all’esofago o al colon
  • casi di osteoporosi possono riguardare anche le spalle e le scapole o il collo
  • l’artrite può causare dolore alle scapole in diversi modi. La scapola può essere coinvolta direttamente o può risultare dolorante a causa di artrite localizzata in altre regioni quali il petto, la Colonna vertebrale le spalle o la cassa toracica.
  • compressione dei nervi del collo a causa dei dischi della colonna vertebrale schiacciati o consumati. Questo disturbo può riflettersi anche su un dolore alle scapole. Normalmente questo disturbo causa problema al collo come intorpidimento o formicolio alle braccia o alle mani. Quando si percepisce anche dolore alle scapole diventa un sintomo importante per il medico per valutare la gravità del problema e capire se è necessario l’intervento chirurgico.

3. Cause relative a problemi cardiaci

Sebbene il dolore alle scapole non sia un sintomo comune delle cardiopatie, come lo è il dolore al petto per esempio, è stato riscontrata tuttavia un’associazione tra attacchi di cuore e dolore nella scapola sinistra in alcuni casi.

E’ pertanto importante cercare aiuto medico nel caso in cui non si è in grado di riconoscere la provenienza del dolore.

4. Cause relative a patologie polmonari

Un’alta percentuale delle persone che soffrono di cancro ai polmoni riscontrano dolore nelle scapole.

In modo particolare i tumori Pancoast sono forme di tumori che crescono sulla zona superiore dei polmoni e causano dolore alle spalle alle scapole e alle braccia, a differenza del cancro ai polmoni.

Embolie polmonari e pneumotorace sono altre patologie che causano dolore alle scapole

5. Cause relazionate alla parete toracica

L’Herpes Zoster, un’infezione causata dallo stesso virus della varicella può essere causa di dolori alle scapole. E? solitamente un dolore simile a bruciore o formicolio ed è accompagnato da eczema nella regione interessata.

6.Cause dovute a patologie della zona addominale

Sembra assurdo pensare che problemi a livello addominale possano causare dolore alle scapole ma è piuttosto comune. L’irritazione dei nervi che passano attraverso il diaframma possono causare un dolore che sembra avere origine nelle scapole o nelle spalle.

Talvolta si prova dolore alle spalle dopo un intervento chirurgico.

7. Altre patologie che possono causare dolore alla scapola destra sono:

  • Calcoli renali
  • Ulcera peptidica
  • Patologie al fegato

8. La pancreatite è invece causa del dolore alla scapola sinistra

Diagnosi

E’ indispensabile che il dottore effettui un esame basato su:

  • Storia clinica
  • Esame fisico
  • Test radiologici

Le domande più comuni che il medico può fare per risalire all’origine del dolore sono:

  • Quale scapola presenta maggiore dolore o sono entrambe doloranti allo stesso modo
  • Da quanto tempo ricorre il dolore
  • Il dolore è giunto lentamente o improvviso
  • Hai cambiato la tua routine esercizi recentemente
  • Partecipi ad attività che solitamente causano dolore alle scapole, come tennis, golf, basket
  • Il dolore riguarda la regione del corpo su cui dormi?
  • Come descriveresti il dolore? Acuto, sordo, superficiale o profondo? Simile a un bruciore o a una pugnalata o regolare?
  • C’è qualche movimento o situazione che peggiora il tuo dolore? Tipo certi movimenti o un respiro profondo o mentre mangi?
  • Cosa allevia il dolore?
  • Quali altri sintomi hai avuto? Fiato corto, tosse, dolore al petto o all’addome o in altre regioni?
  • Fumi o hai mai fumato ¿

I test più utilizzati sono:

  • Raggi X al torace
  • Tomografia computerizzata
  • MRI
  • Elettrocardiogramma al cuore
  • Esami nella zona pelvica come l’endoscopia allo stomaco e intestine
  • Esami del sangue

Trattamento

Risulta scontato che il trattamento stabilito dipenda dalla causa che ha inflitto il dolore alle scapole.

Nel caso in cui dipenda unicamente da un sovraccarico di sforzi il riposo sarà l’unico rimedio necessario.

 

Potrebbe interessarti anche:

Autore

Attraverso la pubblicazione di articoli, guide ed interviste, vogliamo renderti partecipe di tutto ciò che serve per vivere al meglio e in salute!
Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Send this to a friend