Dolore al fianco sinistro: ecco di cosa si tratta

da Redazione Iunoy,

Parliamo di dolore al fianco sinistro riferendoci ad un dolore sintomatico generico, che può essere legato a singoli episodi oppure di carattere continuativo.

Come dicono le parole stesse, il dolore si concentra nella parte sinistra dell’addome, tra le costole e l’inguine, e la sua natura può derivare da una patologia o da un disturbo temporaneo.

È un dolore abbastanza frequente tra anziani e donne, e si può irradiare dietro alla schiena accompagnandosi con la pancia gonfia.

Nell’elenco delle patologie più comuni, che danno adito al dolore al fianco sinistro in maniera continuativa, vi ritroviamo:

Dal punto di vista dei sintomi temporanei, essi possono essere causati da:

  • meteorismo
  • mal di milza
  • traumi alle ossa oppure ai muscoli e stipsi

In generale, quando si avverte un forte dolore al fianco sinistro (o anche un dolore addominale), è bene rivolgersi al proprio Medico di famiglia, in modo da individuare immediatamente la causa e, quindi, intervenire con una cura mirata.

Leggi anche:   Dolore al fianco destro: tutto quello che devi sapere

 

dolore-al-fianco-sinistro-1

 

Quali sono le cause del dolore al fianco sinistro?

Le cause di un disturbo continuativo, come detto, sono riconducibili a una qualche patologia. Le più comuni sono quelle legate ai reni e all’apparato urinario (es. calcoli renali).

Ma volendo fare un elenco:

Se il dolore al fianco sinistro è sporadico o singolo, è probabile che le cause non siano affatto gravi. Per esempio, può trattarsi di:

  • mini trauma determinato dall’aver dormito su di un fianco, mantenendo il braccio sotto il corpo
  • mal di milza, solitamente si manifesta dopo un intenso e prolungato sforzo fisico
  • meteorismo, determinato a sua volta da una difficoltà di assorbimento degli alimenti
  • costipazione intestinale e stipsi
  • traumi alle ossa e ai muscoli

Dolore al fianco sinistro: cause, sintomi e possibili rimedi

I sintomi del dolore al fianco sinistro

Questo tipo di dolore si manifesta in 4 zone specifiche del corpo:

  • in basso a sinistra dell’inguine
  • in alto sotto le costole
  • nella zona dell’anca e della natica
  • all’altezza dell’ombelico

I sintomi possono essere avvertiti durante il riposo, la digestione, quando si ha la tosse o si respira in maniera affannosa, quando si svolge attività fisica.

Da tenere in considerazione che è importante comprendere quando il dolore si manifesta, per una corretta diagnosi. Se soffri di un dolore al fianco sinistro mentre dormi, può essere un semplice problema legato alla costipazione.

Nel caso in cui avverti il dolore durante l’attività sportivo o comunque uno sforzo fisico, allora può essere dovuto alla mancanza di allenamento.

Se invece si manifesta dopo i pasti, allora la causa è da individuare nell’intestino, potresti avere una patologia legata a questo.

 

medico-competente-dolore-al-fianco-sinistro

Indicazioni su come intervenire

Nel caso in cui avvertissi un dolore al fianco sinistro, è innanzitutto necessario comprenderne l’esatta natura, per questo è indicato rivolgersi al proprio Medico di famiglia per una prima considerazione e, quindi, per effettuare i dovuti controlli.

Di norma, le indagini condotte sono le seguenti:

  • analisi del sangue
  • TAC
  • risonanza magnetica
  • esame endoscopico

In alcuni casi, si interviene con gli antibiotici prescritti dal Medico successivamente la diagnosi, ma chiaramente dipende dal grado di gravità della patologia riscontrata, se presente.

Tuttavia, per contribuire ad alleviare il dolore al fianco sinistro con rimedi naturali, è bene non eccedere con l’attività fisica, non indossare abiti troppo attillati, avere uno stile di vita sano e una dieta ben bilanciata. In generale, cercare di rilassarsi e adottare sempre una postura corretta.

iscriviti alla nostra newsletter, e' gratis!

Siamo piu' di 21000 iscritti, cosa aspetti?

Grazie! riceverai un messaggio per confermare la tua iscrizione, controlla la tua email.

Qualcosa non va, controlla i tuoi dati

Potrebbe interessarti anche:

Autore

Attraverso la pubblicazione di articoli, guide ed interviste, vogliamo renderti partecipe di tutto ciò che serve per vivere al meglio e in salute!
Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Send this to a friend