Ecco 3 frullati che ti aiuteranno a correre più veloce!

da Redazione Iunoy,

Quante volte hai sentito parlare di smoothie, centrifugati, frullati e spremute? La scelta è vasta, e non sempre è facile sapere come muoversi.

Si passa dall’acqua aromatizzata, che ti rende più facile e più gustosa la bevuta, ai centrifugati di verdura o ai beveroni a base di frutta. Senza dimenticarci dei frappé.

Qualunque sia la modalità con cui mandiamo giù queste bevande, la cosa certa è che si tratta di preziose fonti di salute in formato liquido o semi-liquido.

Ed è per questo che devi assolutamente farti una cultura sull’argomento, specie considerato che qualunque dieta prevede l’assunzione di nutrienti in modo equilibrato, e i frullati possono essere un ottimo compromesso.

Nei frullati, puoi trovare un concentrato di proteine, vitamine, carboidrati, forza ed energia!

Il motivo è molto semplice: è facile includere all’interno degli stessi la frutta secca, i cereali, l’avocado, il latte nelle sue diverse versioni (di soia, di mandorle, etc..), i semi oleosi, e via dicendo.

Insomma, in pochi passi, avrai a portata di mano l’elisir per migliorare la tua forma, salute e perché no bellezza (visto che frutta e verdura agiscono anche sulla nostra pelle e sui capelli, ma non solo).

La cosa che più ci interessa in questa sede, però, è che grazie a i frullati potrai rendere la tua corsa ancora più performante!

frullati-running-corsa-salute-alimentazione

Ti serve solo un po’ di pazienza, quantomeno per prenderci l’abitudine. È infatti così che runner professionisti, e non solo, hanno iniziato ad assumere sempre più sostanze fresche e naturali.

Quanto si trova in commercio può essere un buon sostituto, alludo agli integratori, snack pronti al consumo, e simili, ma come puoi immaginare non saranno mai paragonabili a frutta, verdura, e simili.

C’è da ringraziare anche il movimento di salutisti che, negli ultimi anni, si è fatto sempre più consistente e ha fatto sì che fossimo forzati a cambiare le nostre abitudini. In fondo, basta riorganizzare alcuni aspetti quotidiani e il gioco è fatto.

Come prepararsi, quindi, a fare frullati ricchi e nutrienti?

La risposta è semplice: intanto, dotati di un frullatore. Se invece vuoi spingerti oltre, allora ti suggerisco di acquistare una centrifuga

[Trovi utili consigli per gli acquisti a questo link: Centrifughe e Spremiagrumi

]

No, non preoccuparti. Non è così complicato prendersene cura e ti garantisco che, in ogni caso, sarà tempo ben speso! Correrai meglio e ne gioverà anche il tuo aspetto estetico. Meglio di così?!

frullati-centrifugati-runner-energia-colazione

Ma andiamo al punto. Di seguito, 3 frullati che ti aiuteranno a diventare più veloce nella tua corsa, dandoti tutto ciò di cui hai bisogno: energia esplosiva!

1) FRULLATI PER I PIÙ GOLOSI, A BASE DI FRUTTA SECCA E CIOCCOLATO

Indicazioni per la preparazione:

  • 2 datteri snocciolati
  • 1 cucchiaio abbondante di cacao amaro in polvere
  • 1/2 avocado
  • 150 ml di latte di mandorla non zuccherato (o quello che preferisci. Il latte di riso, di soia o simili)
  • 100 ml di acqua di cocco
  • 1 cucchiaio di sciroppo di riso o dolcificante che preferisci
  • una manciata di frutta secca (nocciole, mandorle, noci sono ok)
  • 1 cucchiaino di semi di chia

Non appena avrai finito di berlo, schizzerai giù da casa e sarai in strada a correre.

frullati-avocado-corsa-running-saluteLa cosa in credibile di questa ricetta è che assembla energia e gusto, la cosa migliore per chi, magari, è un po’ pigro. Sarà un’ottima scusa per iniziare a prendere l’abitudine.

Leggi anche:   10 abitudini alimentari che cambieranno la tua vita

Giusto per darti due dritte sull’avocado, questo frutto riesce a rallentare l’invecchiamento cellulare, aiuta a contrastare i depositi di colesterolo e quindi si rivela un vero e proprio toccasana per la salute del cuore.

È essenziale anche per prevenire il morbo di Alzheimer, favorisce la ripresa dalla depressione, ha poteri antinfiammatori e inoltre è ottimo per trattare i capelli molto secchi.

È un frutto molto ricco di proteine e di grassi. Abbonda anche di vitamine, in particolare della A, della D, della E, della K e di quelle del gruppo B.

Devo aggiungere altro?!

2) FRULLATI ENERGETICI CON COCCO, ANACARDI E DATTERI

Indicazioni per la preparazione:

  • 1 banana fresca o surgelata
  • 8 anacardi
  • 3 datteri snocciolati
  • 130 ml circa di latte di mandorla non zuccherato, vaniglia se ti piace altrimenti puoi usare la cannella
  • 100 ml di acqua di cocco
  • Dolcifica come preferisci: miele, succo di agave o zucchero integrale

E1 un frullato ricco di carboidrati facili da utilizzare per il nostro corpo, e soprattutto di grassi di ottima qualità. Grazie all’acqua del cocco, avrai anche gli elettroliti.

Se non riuscirai più a smettere di correre, saprai perché!

3) FRULLATI PER CHI È PIGRO O INTOSSICATO

Indicazioni per la preparazione:

  • Una manciata di spinaci freschi
  • Del cavolo cappuccio (o riccio)
  • 1/2 cetriolo rigorosamente con la buccia
  • 1 costa di sedano
  • 1 succo di limone spremuto e la sua scorza per profumare a patto che non sia trattata e biologica
  • Una mela se non ami i sapori particolarmente aciduli perché zucchererà naturalmente il tutto

Una vera e propria iniezione di minerali. Qualunque sia il momento della giornata, è una scelta azzeccata.

Chiaramente, e questo vale per tutti i frullati, puoi scegliere tu le dosi dei vari ingredienti in bade al tuo gusto personale. L’avocado è un ottimo ingrediente e le proprietà sono state descritte sopra.

Grazie al limone, le vitamine verranno metabolizzate meglio dall’organismo.

Non ha la stessa carica di energia degli altri due frullati, ma è di sicuro un antidoto per periodi in cui il fegato ha bisogno di rilassarsi, per esempio dopo le vacanze di Natale, o ti senti semplicemente appesantito.

I frullati descritti li puoi bere quando vuoi: a colazione, prima di andare a correre o magari dopo, al ritorno. Ciò che conta è non farseli mai mancare. E considera che qui abbiamo parlato solo di 3 possibili scelte, ma ce ne sono moltissime altre!

frullati-ingredienti-corsa-running

COSA NON DEVE MAI MANCARE A CASA DI UN RUNNER

Un vero runner non rimane mai a corto dei giusti ingredienti! Ecco cosa non deve mai mancare in casa tua se vuoi fare dei super frullati:

  • Latte vegetale (di riso o mandorla)
  • Frutta secca
  • Semi
  • Cereali (avena)
  • Frutta e Verdura
  • Buona volontà!

Questo è il modo migliore per dimostrare amore verso te stesso e il tuo corpo. Ricorda: in fondo, è tutto una questione di abitudine, ma le conseguenze per gli sforzi iniziali sono incommensurabili!

iscriviti alla nostra newsletter, e' gratis!

Siamo piu' di 21000 iscritti, cosa aspetti?

Grazie! riceverai un messaggio per confermare la tua iscrizione, controlla la tua email.

Qualcosa non va, controlla i tuoi dati

Potrebbe interessarti anche:

Autore

Attraverso la pubblicazione di articoli, guide ed interviste, vogliamo renderti partecipe di tutto ciò che serve per vivere al meglio e in salute!
Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Send this to a friend